Laboratorio di ispirazione collettiva sul futuro
dell’Ex Frigorifero Militare di Cuneo

Hai tempo fino al 31 maggio per iscriverti!

Dove: Open Baladin, Piazza Foro Boario (Cuneo)
Quando: 8 giugno 2019 – 10:00 / 17:00
Iscrizioni entro: 31 maggio 2019

Dove:
Open Baladin, Piazza Foro Boario (Cuneo)
Quando:
8 giugno 2019 – 10:00 / 17:00
Iscrizioni entro:
31 maggio 2019

Quali opportunità culturali, sociali ed architettoniche
può offrire alla città di Cuneo la riqualificazione
dell’Ex Frigorifero Militare?

La Fondazione CRC propone una giornata di riflessione collettiva sulle potenzialità dell’edificio, aperta alla partecipazione dell’intera comunità urbana ed extraurbana: cittadini di ogni età, residenti o turisti, lavoratori, studenti, curiosi, ma anche enti, imprese, associazioni interessate a partecipare al confronto.

Gli spunti raccolti saranno utili ispirazioni per disegnare la nuova destinazione d’uso in vista degli interventi di recupero che la Fondazione CRC sosterrà per restituire il bene alla comunità.

Cos’è DiSegni Urbani?

È una giornata in cui la comunità viene coinvolta, stimolata e guidata al confronto attivo e alla generazione di spunti, riflessioni e ispirazioni intorno ad uno spazio in cerca di nuova identità per sé e per la comunità che vive e vivrà la città di Cuneo.
Non è necessario essere “creativi di professione”, saper disegnare né avere altre specifiche competenze per partecipare!

I facilitatori di SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale, esperti di Innovazione Sociale e processi di Design partecipato, doteranno i gruppi di strumenti che permetteranno a ciascuno di contribuire con le proprie conoscenze, abilità ed esperienze personali.

immagine03 (1)

Programma della giornata

ISPIRAZIONI

Una storia, diverse prospettive

10:00 / 13:00
Piazza Vincenzo Virginio e Open Baladin

● ore 10:00: ritrovo presso Piazza Vincenzo Virginio (CN)
Passeggiata con l’architetto: due passi intorno all’edificio per scoprine le radici storico-culturali insieme all’architetto e storico Roberto Albanese.

ore 11:00: arrivo a piedi presso Open Baladin, Piazza Foro Boario (CN)
Inspirational Talks / Visioni, punti di vista e stimoli per aiutarci a “leggere” l’Ex Frigorifero Militare secondo diverse prospettive:

  • “Fare spazi, spazi che fanno”a cura di Michele Cerruti But .
    PhD Urbanista e Coordinatore dell’Accademia Unidee – Fondazione Pistoletto
  • “Luoghi di interesse comune” a cura di Virginia Tassinari .
    Ricercatrice in Design e Filosofia
  • “Luoghi di sostenibilità” – a cura di Antonio Marco Mangione .
    Sociologo ed esperto di sostenibilità

BLABLA LUNCH​

Pausa pranzo

13:00 / 13:45
Open Baladin

Pranzo per nutrire la creatività e conoscersi: sarà prevista una convenzione dedicata ai partecipanti per l’acquisto di un piatto @Open Baladin e bevanda omaggio.

LET'S CO-DESIGN!

Laboratorio pratico e creativo

13:45 / 16:00
Open Baladin

Co-Design significa lavorare insieme, raccogliere punti di vista differenti coinvolgendo gruppi di persone eterogenei per età, provenienza, esperienze di vita. Guidati dagli esperti di SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale, tutti i partecipanti avranno l’opportunità di esprimersi contribuendo attivamente alla creazione di “tavole di suggestioni” che esprimeranno attraverso parole chiave, disegni abbozzati, immagini, (…) gli spunti e gli scenari ispirati dal confronto interno al gruppo.

VISIONI

Condivisione degli scenari di ispirazione

16:00 / 17:00
Open Baladin

Condivisione delle tavole e degli scenari di ispirazione generati dai gruppi di lavoro, confronto e dibattito aperto fra tutti i partecipanti e la Fondazione CRC.

Scopri di più
sull’Ex Frigorifero Militare:

Storia

L’edificio dismesso del Frigorifero Militare si trova lungo il bordo della città storica che guarda al fiume Stura, dove nel corso dei secoli si sono insediati in successione grandi strutture architettoniche, destinate ad un uso pubblico, di rango urbano e territoriale a discapito dell’insediamento residenziale originario: come le prigioni e il magazzino dell’Artiglieria, oggi palazzo della Questura, la caserma Leutrum, l’ex Convento di San Francesco, l’Ospedale di Santa Croce, l’ex Monastero delle Terziarie (demolito), il “Mater Amabilis” e il Foro Boario.
All’interno di questo sistema, che si articola prevalentemente nella porzione a ovest di via Roma, la spina sulla quale è orientato il tessuto storico della città, l’ex Frigorifero Militare occupa una posizione strategica: compresa tra la Facoltà di Agraria e la sede dell’Università presso l’ex “Mater Amabilis”, sono prossimi al Museo di San Francesco e alla Biblioteca presso l’ex ospedale di Santa Croce.
La riqualificazione di questo edificio è un’occasione per far rivivere un altro pezzo di storia della città!

Partecipa all'evento!

DiSegni Urbani è aperto a tutta la comunità:
cittadini di Cuneo e non (lavoratori, studenti, turisti, curiosi…),
enti, associazioni, imprese, 
collettivi…
Non ci sono limiti di età.

Per conoscerci bene e preparare al meglio i tavoli di lavoro, nel questionario che segue ti chiederemo di:
● rispondere ad alcune domande su di te e sulle aspettative della giornata
● selezionare ed inviarci 3 immagini (foto scattate da te, da altri, immagini che trovi sul web,…)
che raccontino visivamente cosa ti piace di Cuneo, cosa vorresti ci fosse e il tuo luogo preferito e di ispirazione.

Buona compilazione, ci vediamo l’8 giugno!

promosso da:

Via Roma 17 –·12100 Cuneo
Tel: +39 0171 452711
info@fondazionecrc.it
cod. fiscale: 96031120049

partner tecnico:

ospitato da: